Eventi

24h MTB

12h

6h

 

13/06/2010 - 6 H DI ARENZANO

20/06/2010

 
"Non è stata una 6h ma una 6 giorni di passione e tribolio per il duo tandem: Pierre & Max.
Si voleva varare il nuovo tandem ad Arenzano e da capatosta ci siamo riusciti !
Ma in che modo rocambolesco?? Seguiteci nella lettura e lo scoprirete .....
C'era una volta il tandem in assemblaggio in Breda de' Bugni, quando martedì tra capo e collo mi dicono che il carro posteriore non è da 29" ma bensì da 26".
Cappella ammessa dal telaista andato in tilt .... Rifo !!!
Fatte 3 misure decido di adottare al posteriore l'unica ruota che ci sta ... ovviamente da 26".
Il chopper pare quasi aggrazziato ! Si guiderà anche ?
Tutto a posto ..... magari!
Mercoledì Pierre mi comunica che siamo senza furgone Ford, tagliando impietoso (frizione,batteria e giunto).
Allora l'unica solution is : proveremo a caricarlo sullo Scenic, ci sta , non ci sta ..... boh!
Sabato alle 14.00 mi dicono che l'adattatore del freno anteriore per dischi da 203 mm (sob!) non va bene perchè IS anzichè Postmount. Cazzo !!!
Giro di telefonate e poi si cannibalizza da Mata una Scott Gambler da discesa ..... nuova!
Grazie ragazzi ....
Ce l'abbiamo fatta finalmente si parte ................
Un bel c..zo!
La nuova guaina allungata del freno posteriore è sbagliata di diametro ?! Non si monta .... abbracca la pinza ma non la pompa della leva.
Ingegnoso ..... penso di fare mettere il freno posteriore sul manubrio dietro così la guaina originale basta e avanza ...
Pierre si caga addosso!
Per fortuna una guaina Avid di 2m viene trovata nei meandri ...... Rovistare che bel verbo.
Il tandem in qualche modo è finito e meccanicamente funzionante.
FRANKESTEIN JR. è pronto!!!!!
Ci si guarda in faccia .... è l'ora della prova di carico sullo Scenic.
Che Dio ce la mandi buona.
Se non entra: accorciare il tandem o alllungare la macchina?
Entra invece che è una meraviglia ....
Si parte. Siiiiiiiii  ..azzo!!
Sono le 18.15 del sabato .... niente male.
Arriviamo ad Arenzano e posteggiamo auto e tenda nella location rivierasca.
Prima dell'imbrunire finiamo il tandem : decals, misure esatte, pressioni gomme e forca.
Cena frugale e passeggiata sul lungomare ...... Che frittole!
A nanna presto il Cpt Pierre ormai è in trance e deambula in sonnambula.
Mattino verifiche e giro del percorso nello splendido parco comunale.
Tutto pedalabile per il tandem ??? N’a mazza .... il giro è di circa 3km e si scende purtroppo per ben 3 volte con un tempo di percorrenza di circa 11 - 12 minuti.
Niente di particolarmente tecnico, ma piuttosto un percorso scorrevole e molto scenografico: vialetti, gazebi e serre, alberi secolari, villa ottocentesca e ... i pavoni che hanno allietato la notte insonne di Max.
Sembra di fare ciclocross con il tandem. Una tragicomica .....
Alla fine pedaliamo tutte le 6h supportati ed incitati dai ragazzi di Arenzano, i FUORI GIRI, che ci hanno dato veramente una grande ospitalità.
Eravamo proprio belli tra tandem e divise ad hoc .... vedi foto se non ci credi!
                  
In gara oltre a noi il Lillo .... altro KM.
Lillo spacca subito la catena davanti a noi e poi si stende sul vialetto insidioso di ghiaia.
E' arrivato ad Arenzano con attaccato alla fida Cannondale ancora il fango di Cremona.
Perchè era piovuto ?
Alla fine ci premiamo .... primi e unici.
Oltre alla coppa maglie della 6h di Arenzano .....
Chiederemo il permesso di indossarle al gran Galà 2010"
 

logo