Eventi

24h MTB

12h

6h

 

20/06/2010 - 100 KM DEI FORTI - LAVARONE (TN)

21/06/2010

 
Vedendo le condizioni meteo della domenica mattina (e anche del sabato sera), ho subito pensato che i Forti a cui si riferiva la manifestazione, sarebbero stati quelli che riuscivano a finire la gara. Infatti, la temperatura in paese era di 5⁰C (3-4⁰C nei punti più alti del percorso), e un vento gelido faceva mettere in dubbio il fatto che il giorno dopo sarebbe stato il primo giorno d’estate; le montagne intorno presentavano una leggera spolverata di neve mentre la pioggia insistente in zona partenza ha convinto più di uno a non partire (900 gli iscritti, 371 i partenti).
Io e Pierre siamo entrati comunque nelle griglie semivuote; le 9.00 (orario della partenza) sembravano non arrivare mai.
Quando finalmente ci hanno dato il via abbiamo iniziato a scaldarci un po’. I presupposti per un miglioramento delle condizioni meteo non c’erano, e per la prima volta in una gara ho preferito la fatica della salita al freddo della discesa. Tuttavia, il percorso, che si snodava quasi interamente su ex-strade militari della Prima Guerra Mondiale, ha retto benissimo alla pioggia battente e solo in un paio di tratti sono stato costretto a procedere a piedi per il troppo fango. In un modo o nell’altro siamo riusciti ad arrivare alla fine del percorso Classic (57 km, 1160 m di dislivello), ma mancava ancora una sorpresa: in mezzo al percorso c’era una pozzanghera, e vicino un fotografo. Subito ho pensato: “Che cavolo ci sta a fare un fotografo qui?!”. Sono entrato deciso nella pozzanghera e, come ha commentato un altro biker all’arrivo, “l’acqua la m’è rivada al bigul” (tradotto: l’acqua mi è arrivata all’inguine)…
Alla fine, Pierre  ha concluso la prova in 3 h 11 minuti classificandosi 76⁰ mentre io in 3 h 45 minuti classificandomi 119⁰ su un totale di 141 arrivati per il percorso Classic (contro  220 partiti).
Non avremo vinto, ma almeno possiamo dire di avere le palle…
 
Alessandro Fioni

logo