Eventi

24h MTB

12h

6h

 

02/07/2010 - CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

03/07/2010

"In settimana sento il Geko.
Mi dice che a Castiglione delle Stiviere per la seral-notturna di venerdì è prevista una numerosa partecipazione di Kulamula.
In fiducia dopo aver visto la partita vado in quel di Castiglione. Anche perchè mi solletica c'è Alfio speaker che da mo' mi cerca per un intervista!
In precedenza avevo declinato il passaggio del Geko che partiva da Cremona alle 16.30, perchè?
Perchè secondo lui c'erano ben 2 ore di strada ???
Il trip computer della sua Opel aveva applicato il seguente algoritmo di calcolo :
Cremona - Castiglione= (sen87°x tang b) x K X (1- cos 57°) + 1 - K x tg 72° - 34 x f-g = 2 ore. Appunto!
In 50' raggiungo la location di gara e parcheggio. Un bel posto!
Incrocio subito i due giannizzeri Nico e Geko in divisa e a cavallo delle loro bike tirate a lucido..
Non c' è nessun altro KM.
Gli alpini? Forse in missione in ..... Afghanistan.
I due Guerrieri della notte vanno a fare il giro del percorso.
Tornano e mi parlano solo di scale in salita e in discesa .... strano non pensavo di essere a Roma in piazza di Spagna per una sfilata di moda per bikers.
E queste le faccio a piedi e quelle altre scale le rifaccio a piedi ...... Ma che dicono?
Ma stanno parlando della Scott Scale (ce nè una marea).
Morale penso che loro faranno una gara di ciclocross (come alle 6h di Arenzano tutto un su e giù).
La bici del Geko dopo la profonda revisione del Binda è finalmente a posto. Qualcosa però non mi quadra.
Tasto le gomme dure come il muro, almeno 4 atm. Tento di sgonfiarle ma il Geko non vuole.
Il terreno è insidioso con ghiaino e radici profetizzo "così non stai in piedi". INASCOLTATO.
Vuole la gomma veloce ....
Geko dice manca mezzora alla partenza e invita Nico "andiamo a scaldarci" ..... (tanto non la finiteeeeeee!).
Dopo pochi minuti arriva il Geko insanguinato complice, ma va, una caduta sul ghiaino .....
Le gomme non sono delle tette da gonfiare ....
Anche se piacciono le donne con 2 gomme cosììììì!
Ahò deve  andare in carrozzeria a rifarsi tutta la fiancata destra!
Maurizia per un po' non lo toccare ..... lì.
E' insanguinato come il letto del Padrino quando si trova la testa del cavallo!
E' dolorante e pesto ma la salopette ha retto .....  non si è sbragata. Grande Rosti!
Nico invece è a cavallo della sua carbon Lee Cougan con accessori "regalati" dalla Dama Bianca dopo diffusi amori.
Ebbravo gigolò. D'ora in poi sarai il nostro Coppi!
Arrivano le 20.15 ..... finalmente partono. Ci sono i soliti mansulin ....
I nostri arrancano nelle retrovie.
Geko sembra Enrico Toti .... gli manca solo la stampella.
Però la colpa è mia perchè dice che l'ho gufato!!
Nico in salita insegue a breve distanza il sanguinolento rettile KM.
Passano i giri e poi li perdo dal radar .....
Non passano più tutti e due......?!?!
Che sarà successo a Don Chisciotte e Sancho Pancia??
Mi preoccupo anche se di ambulanze non ne sono andate via.
Telefono e il Geko mi dice che appiedati stanno rientrando al parcheggio.
Scopro che anche Nico è caduto.
Poveraccio in discesa sulla scalinata di marmo del downtown gli si stallona il copertone anteriore e tra la schiuma del liquido antiforatura ......si spalma sul selciato.
Oh mia (propria mia) Venere che esce dalla schiuma bianca (dopo Cannavaro Nico è sponsorizzato dalla Gillette?).....
Arriva prontamente un solerte commissario di gara che prontamente gli chiede:
"Questo liquido rovina il marmo?"
Nico digrigna e ribatte " Va via se no ti arresto!".
Nel frattempo anche il Geko ha avuto probelmi meccanici a una ruota. Gli si è incastrato tutto ....
Si cambiano nel parcheggio vicini a Pasquali vincitore del circuito .... oh mica uno a caso.
E' l'unico momento di godimento.
Improvvisamente spariscono in disabbiliè sembra che vadano a pisciare sotto un maestoso fico e invece hanno attrezzato li sotto la doccia con la boule da campo.
Sono arrivati per primi al parcheggio ..... arriviamo per ultimi al ristoro!
Che pippe a cambiarsi ....
Una biker bionda ci chiede info sulle docce e fa la strada con noi per il ristoro.
Le riesce il miracolo che dicono riuscì a Gesù Cristo .....
Il Geko per starle dietro corre e non zoppica più per le ferite dell'incidente ciclistico.
Morale tira più un pelo di una biker che il polpaccio del Geco!
Tra una pizzetta e l'altra il geco si lamenta che non ha finito neanche questa, è scoreggiato, Nico invece mi racconta che doveva raggiungerci a Finale ma l'hanno spedito a Madrid a far scorta alla coppa dei Campioni dell'Inter .... roba da matt!
Ci accingiamo a lasciare mestamente il proscenio .... le foto non le trovate allegate ... troppo sangue .... davvero impressionanti!
Solo io avrei potuto fare peggio!
Max

logo